ultimo aggiornamento

fratino

COT

accipiter

FAUNISTI VENETI

MARCHIGIANI

ASOIM

LIPU

ORME

ASOER

SOA

ARDEA

CNCF copyright © 2014-2015

 

HOME

Fratino Charadrius alexandrinus

 

corsi

 

 

Il Fratino Charadrius alexandrinus è un piccolo trampoliere lungo circa 16 cm che nidifica lungo le coste italiane.Trascorre l’inverno nelle zone più temperate del Mediterraneo. In Italia individui in migrazione transitano tra febbraio e l’inizio di maggio e tra luglio e novembre. La riproduzione inizia a marzo con un picco in maggio e termina ad agosto. Il nido è un semplice avvallamento scavato nella sabbia dove depone 3 uova (2-4) che cova per  24-27 giorni. I pulcini abbandonano il nido nel giro di un giorno dalla nascita e seguono i genitori alla ricerca del cibo. Imparano subito a correre velocemente e dopo circa un mese sono in grado di volare. Le maggiori minacce per la conservazione del Fratino sono la  pulizia delle spiagge  e la presenza di bagnanti, turisti e cani che distruggono i nidi e impediscono la riproduzione, soprattutto tra aprile e giugno. Anche la gestione sfavorevole di zone umide adatte alla nidificazione e l’erosione dei litorali sono importanti fattori di minaccia. Tutte le popolazioni europee sono in declino negli ultimi decenni. Dal 2005 la specie è tutelata dalla Comunità Europea che l’ha inserita nell’Allegato 1 della Direttiva “Uccelli” come “specie di interesse comunitario”.
In Italia, la popolazione nidificante è in forte calo e la specie è considerata in pericolo (endangered) di estinzione e in cattivo stato di conservazione.

 

HOME